Siete in: home > news > 01.03.12

01.03.12. Laureati: il "nostro" primo ambasciatore

Il Ministro Plenipotenziario Filippo Formica

Segnala questa pagina

Una notizia bella e importante per il Collegio: il 24 febbraio il Consiglio dei Ministri ha nominato Filippo Formica, uno dei suoi laureati, Rappresentante permanente presso le Organizzazioni internazionali a Vienna, dove avrà titolo e rango di Ambasciatore.

Filippo Formica ha studiato in Collegio (che allora si chiamava Residenza Universitaria "Lamaro Pozzani") dal 1973 al 1977. Si è laureato in Giurisprudenza presso la Sapienza e si è specializzato in Diritto europeo presso il Collegio d'Europa a Bruges.

Entrato in diplomazia nel 1980, ha prestato servizio presso la Rappresentanza permanente all'Onu a Ginevra, per quella presso l'Unione europea a Bruxelles e nelle Ambasciate di Dakar e Washington.
È stato Direttore per il disarmo e la non proliferazione della Farnesina, ha seguito il Presidente del Consiglio per i lavori della Conferenza sulla Sicurezza Nucleare ed è Vice Direttore Generale per gli Affari Politici e di Sicurezza.

Filippo Formica rappresenterà il nostro Paese presso tutti gli organismi dell'Onu che hanno sede a Vienna e, in particolare, presso l'Aiea (l'Agenzia internazionale sull'energia atomica), l'Undoc (l'Ufficio Onu sulla droga e la criminalità) e l'Unido (l'Organizzazione per lo Sviluppo industriale).

Per il prof. Stefano Semplici, Direttore scientifico del Collegio, "è un'ulteriore dimostrazione dell'eccellenza dei risultati dei nostri laureati impegnati nel servizio allo Stato, oltre che nelle aziende e nelle libere professioni. Sono molti coloro che hanno seguito Filippo Formica nella carriera diplomatica e molti - ne siamo certi - raggiungeranno ancora in futuro questo prestigioso traguardo".