COLLEGIO UNIVERSITARIO DEI CAVALIERI DEL LAVORO
"LAMARO POZZANI"
EN
INCONTRI 2016/2017
Please Wait
Please Wait
| | |
Diritto Ue, Valle: “Ancora troppo fragile, non pensi a normare solo i commerci”

“Europa e Giustizia”, questo il tema al centro dell’incontro al Collegio del 23 gennaio scorso con Cristiano Valle, magistrato ordinario nonché ex collegiale. Per Valle, un limite del diritto dell’Unione europea è quello di essere il larga misura incentrato su tematiche commerciali, lasciando poco spazio ad altre questioni. Questioni delicate su cui si consuma inevitabilmente uno scontro tra le varie culture e tradizioni giuridiche nazionali.

Il magistrato ha poi esposto alcuni profili giuridici su temi attuali e particolarmente controversi, come il caso Contrada o la legge sull’aborto, aprendo una riflessione sulla possibilità di estendere l’esercizio del diritto di obiezione di coscienza ai magistrati nell’applicare tale provvedimento. In conclusione, Valle ha evidenziato la fragilità del sistema giuridico comunitario, dovuta alla mancanza di una Carta costituzionale europea.

-
-
-