COLLEGIO UNIVERSITARIO DEI CAVALIERI DEL LAVORO
"LAMARO POZZANI"
EN
Please Wait
Please Wait
| | |
Studenti
Sessantasei studenti provenienti da tutta Italia e iscritti ai principali corsi di laurea

Il Collegio Universitario dei Cavalieri del Lavoro “Lamaro Pozzani” ospita circa 66 studenti, provenienti da tutta Italia e iscritti ai principali corsi di laurea. Ognuno ha a disposizione una stanza singola con servizi (per saperne di più visita la pagina dedicata alle strutture del Collegio).
 

Alcuni studenti del Collegio durante
l'inaugurazione dell'anno accademico.

Quest'anno (2016/2017) gli studenti del Collegio sono 66, distribuiti su tutti gli anni di corso e provenienti da tutta Italia: 24 sono del Nord, 21 del Centro (includendo l’Abruzzo) e 21 vengono dal Sud e dalle Isole; 10 studenti frequentano corsi di area umanistica, 19 giuridico-economica, 22 scientifica e 15 di ingegneria e architettura.

 

Consideriamo la varietà delle esperienze, la diversità delle ambizioni e degli obiettivi, la pluralità dei percorsi individuali dei nostri studenti i punti di forza principali del Collegio. Molti sono e sono stati, nel corso degli anni, variamente impegnati in progetti di interscambio culturale. A tutti chiediamo di sviluppare la propria individualità, le proprie passioni e interessi personali nel rispetto degli altri e nello sforzo di coniugare successo negli studi e curiosità per i tanti volti, lingue, storie del mondo in cui viviamo.

 

La vita in Collegio: testimonianza di due studenti

 

Tutti i nostri studenti

Primo anno
Filippo Badalamenti (Sicilia)
   Ingegneria Informatica, Tor Vergata
 
Francesco Colasante (Abruzzo)
   Ingegneria Informatica e Automatica, Sapienza
 
Paolo Cosentino (Sicilia)
   Matematica, Sapienza
 
Lorenzo Graziotto (Veneto)
   Fisica, Sapienza
 
Silvia Lo Conte (Campania)
   Ingegneria Chimica, Sapienza
 
Alberto Lorenzet (Veneto)
   Chimica, Sapienza
 
Filippo Mastracci (Lazio)
   Ingegneria Meccanica, Sapienza
 
Debora Mazzetti (Piemonte)
   Scienze Biologiche, Sapienza
 
Clara Saglietti (Piemonte)
   Global Governance, Tor Vergata
 
Andrea Sesta (Toscana)
   Ingegneria Aerospaziale, Sapienza
 
Clemente Smarra (Campania)
   Fisica, Sapienza
 
Myriam Adele Traulo (Sicilia)
   Medicina e Chirurgia, Tor Vergata
 
Alberto Vittone (Piemonte)
   Lettere antiche, Tor Vergata
 
Secondo anno
Luca Bastioni (Lazio)
   Matematica, Sapienza
 
Giuseppe Bruno (Sicilia)
   Economia e management, Tor Vergata
 
Federico Califano (Lazio)
   Ingegneria Meccanica, Sapienza
 
Ludovica Censi (Marche)
   Ingegneria Clinica, Sapienza
 
Pietro Cutaia (Liguria)
   Giurisprudenza, Tor Vergata
 
Federico Deprati (Liguria)
   Ingegneria Aerospaziale, Sapienza
 
Davide Antonio Morciano (Puglia)
   Medicine and Surgery, Cattolica del Sacro Cuore
 
Mattia Nicolella (Abruzzo)
   Ingegneria informatica, Sapienza
 
Giorgia Pelagalli (Lazio)
   Scienze economiche, Sapienza
 
Angelica Rossetto (Veneto)
   Architettura, Sapienza
 
Cristina Ruggiero (Campania)
   Storia,Antropologia e Religioni, Sapienza
 
Desirée Scanniello (Campania)
   Mediazione Linguistica e interculturale, Sapienza
 
Alessandro Stella (Liguria)
   Economia e management, Luiss Guido Carli
 
Tommaso Temperini (Umbria)
   Fisica, Sapienza
 
Francesco Valente (Abruzzo)
   Ingegneria Aerospaziale, Sapienza
 
Stefano Paolo Villani (Campania)
   Fisica, Sapienza
 
Laura Zanandrea (Veneto)
   Medicina e Chirurgia, Sapienza
 
Terzo anno
Lorenzo Arcari (Lombardia)
   Fisica, Sapienza
 
Sara Bladelli (Lombardia)
   Giurisprudenza, Tor Vergata
 
Michelangelo Caserta (Toscana)
   Mediazione Linguistica e interculturale, Sapienza
 
Mario Cirillo (Abruzzo)
   Fisica, Sapienza
 
Chiara Colognese (Lombardia)
   Giurisprudenza, Tor Vergata
 
Nadia De Felice (Basilicata)
   Ingegneria Chimica e dei materiali, Sapienza
 
Giorgio Di Battista (Abruzzo)
   Fisica, Sapienza
 
Alice Favotto (Veneto)
   Filosofia, Tor Vergata
 
Michele Giovanni Manfrini (Emilia Romagna)
   Scienze Politiche e relazioni internazionali, Sapienza
 
Elvira Pompili (Umbria)
   Filosofia, Tor Vergata
 
Anna Ravaschietto (Piemonte)
   Filosofia, Sapienza
 
Quarto anno
Vittorio Barberio (Calabria)
   Scienze Politiche, Sapienza
 
Vito Maria Daniele Cormaci (Calabria)
   Medicina e Chirurgia, Cattolica del Sacro Cuore
 
Sara Gabrielli (Abruzzo)
   Chimica, Tor Vergata
 
Edoardo Giardina (Lombardia)
   Lingue e Civiltà orientali, Sapienza
 
Erik Hormann (Lombardia)
   Fisica, Sapienza
 
Rachele Antonella Lauro (Campania)
   Master of Science in Finance and Banking, Tor Vergata
 
Gabriella Marcucci (Abruzzo)
   Ingegneria Biomedica, Sapienza
 
Benedetta Muccioli (Lazio)
   Filologia classica, Sapienza
 
Francesca Pianca (Veneto)
   Scienze dell'Alimentazione e della Nutrizione Umana, Campus Biomedico
 
Giulio Tanzarella (Puglia)
   Banche e Intermediari Finanziari, Luiss Guido Carli
 
Alessia Zibecchi (Marche)
   Ingegneria Elettronica, Tor Vergata
 
Elisabetta Zuddas (Sardegna)
   Giurisprudenza, Sapienza
 
Quinto anno
Domenico Appugliese (Molise)
   Gestione degli intermediari finanziari, Tor Vergata
 
Benedetta Cavalli (Lazio)
   Matematica, Sapienza
 
Chiara Ciullo (Friuli Venezia Giulia)
   International Relations, Global studies, Luiss Guido Carli
 
Cristiano Ciurluini (Lazio)
   Ingegneria Energetica, Sapienza
 
David D'Hallewin (Sardegna)
   Architettura, Sapienza
 
Davide Masi (Puglia)
   Medicina e Chirurgia, Cattolica del Sacro Cuore
 
Giorgia Padua (Sicilia)
   Giurisprudenza, Tor Vergata
 
Gregorio Maria Paone (Basilicata)
   Musicologia, Tor Vergata
 
Francesca Rabino (Piemonte)
   Chimica Industriale, Sapienza
 
Francesco Saldi (Lombardia)
   Analisi economica delle istituzioni internazionali , Sapienza
 
Fabio Simonetto (Veneto)
   Economia Aziendale, Sapienza
 
Sesto anno
Gianmarco Lugli (Puglia)
   Medicina e Chirurgia, Cattolica del Sacro Cuore
 
 
-
-
-